Giovanissimi A: Grignanese – Chiesanuova 1-1

. . Nessun commento:
GRIGNANESE: Roncolini, Scaccini, Mariani, Batino, Cani, Del Turco, Gelli, Benvenuti, Baldini, Tallarico, Stefanelli. A disp.: Colaone, Curoj, Ferrara, Met Hasani. All.: Ferri
CHIESANUOVA: Baldanzi, Lucera, Mascagni, Maglia, Fratoni, Tonarelli, Acquarelli, Galante, Bettini, Pavani, Randazzo. A disp.: Miniati, Dabizzi, Conciarelli, Arrighi. All.: Carli
ARBITRO: Andreano di Prato
RETI: 31’ Tallarico, 72’ Pavani

Buona partenza dei padroni di casa con una bella azione iniziata sulla sinistra da Gelli, che serve al centro Stefanelli che a sua volta scarica su Benvenuti fuori area, tiro fuori. Al diciannovesimo Tallarico batte una punizione dalla destra, cross al centro dove Mariani colpisce di testa, troppo debolmente per impensierire Baldanzi che para. Si fa vedere in avanti il Chiesanuova su calcio piazzato con Bettini, che cerca la porta nonostante la distanza sia notevole, la potenza c’è ma non la precisione e così la sfera finisce fuori di molto. Pochi minuti prima dell’intervallo il risultato si sblocca con quello che potremmo definire, parafrasando la Gialappa’s, un gollonzo: Tallarico s’incarica della battuta di un corner dalla sinistra, traiettoria a rientrare sul primo palo, difensore e portiere non si capiscono e così il pallone finisce in rete. Al rientro dagli spogliatoi grande occasione non sfruttata da Gelli, che, sugli sviluppi di un corner, si ritrova con il pallone tra i piedi all’altezza dell’area piccola, conclusione a botta sicura ma Baldanzi si oppone e respinge di piede. Prova a cercare il secondo gol la Grignanese e ci va vicina in un paio di occasioni; prima con un colpo di testa di Mariani, ben deviato in angolo dal portiere, poi con Curoj, che dialoga bene con Baldini e tira, ma ancora una volta Baldanzi chiude la porta. E così, a tre minuti dalla fine il Chiesanuova trova il gol del pareggio grazie a Pavani, che riceve da Bettini, controlla e tira dal limite dell’area, regalando un insperato pareggio alla propria squadra, in ombra e passiva per gran parte della partita.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social