Esordienti B a 7: Grignanese – Virtus Comeana 3-2

. . Nessun commento:
GRIGNANESE: Petrucci, Rosati, Pagnin, Met Hasani, Odubu, Lista, Veliraj, Manzella, Drovandi. All.: Margheri
VIRTUS COMEANA: Marani, Carone, Marradi, Taddei, Corti, Bagni, Materassi, Pellecchia, Morello, Ferrari. All.: Tasselli-Taddei
RETI: Met Hasani 2, Manzella; Bagni, Marradi
NOTE: parziali 1-1, 0-0, 2-1

La prima occasione della partita è degli ospiti, che al primo affondo passano in vantaggio con Bagni, abile ad approfittare di un’indecisione di due difensori avversari e a segnare.  La risposta dei padroni di casa è immediata e porta al gol del pareggio di Manzella, anche lui bravo ad approfittare di un errore difensivo e a mettere in rete un cross di Pagnin. Poco dopo Odubu cerca di sfruttare un rinvio corto del portiere, ma il suo tiro è parato. Nella parte finale del primo tempo cresce il Comeana, che va alla conclusione con Morello, Bagni e Corti, ma tutti e tre i tiri finiscono fuori. Il secondo tempo inizia con un’occasione per parte; prima Marradi indirizza male di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, l’azione riparte e sul capovolgimento di fronte Manzella calcia fuori. Poco dopo bella occasione non sfruttata dagli ospiti con Materassi, che calcia al volo da centro area su assist di Marradi, ma la sfera finisce alta di poco. Poco prima del secondo intervallo ci prova Met Hasani dalla distanza, ma Marani para. Nel terzo tempo la partita si riaccende dopo la fase di stallo della frazione precedente e le due squadre vanno alla ricerca del gol vittoria; così ci provano Drovandi per i locali e Marradi e Materassi per gli ospiti. A metà tempo il Comeana torna in vantaggio con Marradi, che ribadisce in rete un tiro di Materassi finito sul palo. Nemmeno il tempo di esultare che la Grignanese riporta in parità il risultato con Met Hasani, che calcia dalla sinistra e, anche grazie a un errore del portiere, insacca in rete. Lo stesso Met Hasani a pochi minuti dal triplice fischio segna il gol decisivo con un tiro preciso da centro area su assist di Drovandi dalla destra.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social