Esordienti A: Grignanese – Mezzana 2-1

. . Nessun commento:
GRIGNANESE: Vannini, Robertiello, Beccani, Pierini, Piazza, Cocci, Caponetto, Bonacchi, Schillaci, Nehli, Binchi. Entrati: Livi, Donnini, Saoud. All.: Casini – Perlongo
MEZZANA: Mazzoni, Bartolini, Caparelli, Gorini, Marchetti, Maddio, Bongini, Pini, Mastronunzio, Malinconi, Jahic. Entrati: Basta, Matteucci, Doni, Boncinelli. All.: Scantamburlo
ARBITRO: Grosu di Prato
RETI: 6’ Schillaci, 31’ Caponetto, 37’ Malinconi
NOTE: parziali 1-0, 1-1, 0-0

Parte bene la Grignanese che si propone offensivamente con Caponetto, la cui conclusione dal limite viene deviata in angolo. Passano un paio di minuti e il risultato si sblocca grazie a Schillaci, che calcia in porta e batte il portiere avversario, messo in difficoltà più dal vento contrario che dal tiro e così non riesce a trattenere il pallone che finisce in rete. Di fatto non succede niente fino a pochi minuti prima dell’intervallo, quando la Grignanese va due volte alla conclusione, prima con Nehli e poi con Schillaci, ma entrambi finiscono alti sopra la traversa. Nel secondo tempo è subito il Mezzana a farsi sotto con una punizione di Pini, ben parata da Vannini. Poco dopo Jahic approfitta di un errore degli avversari e riparte, va sul fondo e mette al centro per Malinconi, che però sbaglia da pochi passi calciando addosso al portiere. Continua ad attaccare la formazione ospite e impegna nuovamente il portiere con Pini su punizione, parata, e con Jahic, che riprende un rinvio dal fondo e calcia alto. Alla mezzora la Grignanese sfrutta al massimo una ripartenza e raddoppia con Caponetto, che avanza sulla destra, si accentra leggermente e dal limite dell’area scavalca il portiere avversario con un pallonetto preciso. Passano sei minuti e il Mezzana accorcia le distanze con Malinconi, bravo a mandare in rete di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla sinistra. Nel terzo tempo è la Grignanese a sfiorare il gol con Caponetto, che approfitta di un rinvio errato della difesa e calcia in porta, ma il pallone finisce a lato; gli ospiti rispondono con un tiro a lato di Mastronunzio. Lo stesso Mastronunzio poco dopo riceve al centro da Maddio e tira, troppo debolmente però per impensierire il portiere avversario. L’ultima occasione della partita è di marca gialloblù con Maddio, che arriva a tu per tu con il portiere e lo anticipa, ma un difensore evita il gol del pareggio spazzando il pallone in calcio d’angolo.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social