Juniores: Grignanese – Vaianese 3-1

. . Nessun commento:
GRIGNANESE: Ballhysa, Santi, Mannelli M., Allori, Benvenuti, Di Palma, Cocci, Vincitorio, Gullà, Ballerini, Diddi. A disp.: Mannelli E., Gallucci, Martelli, Tassi, Rastrelli, Bottaru, Giacomelli. All.: Alberto Giusti.
VAIANESE: Fachin, Antonelli, Corsi, Cirri, Curcio, Bertozzi, Caruso, Sale, Pettinari, Asara, Gerini. A disp.: Paghi, Lo Bello, Rubino, Bucciantini. All.: Angelo Campanile.
ARBITRO: Piazzini di Prato
RETI: 37’ Diddi, 41’ Cocci, 51’ Bertozzi, 78’ Mannelli M.
NOTE: espulsi Bertozzi e Allori per doppia ammonizione.

Avvio di partita è caratterizzato dalla buona circolazione della palla della Grignanese, con la Vaianese che pensa a contenere e pronta per ripartire. Così la prima occasione della partita non può che essere della Grignanese con Gullà, che riceve da Diddi e va al tiro, ma il portiere devia in angolo, da cui in seguito scaturisce il colpo di testa alto di Cocci. Al ventesimo Ballerini prende palla sui venticinque metri e cerca la porta con un tiro potente, ma ancora una volta Fachin si rifugia in angolo. I padroni di casa continuano a premere e vanno vicinissimi al vantaggio su calcio di punizione con Diddi, a lato di poco. Il gol è nell’aria e al 37’ il risultato si sblocca: Mannelli controlla palla sulla sinistra, crossa al centro dove Diddi si inserisce con tempismo e devia il pallone in rete. Tre minuti più tardi la Vaianese sfiora immediatamente il pareggio con Antonelli, che calcia al volo un cross dalla sinistra, il tiro non sembra pericoloso ma esce fuori di poco. Un giro d’orologio e la Grignanese raddoppia: Cocci controlla un pallone sulla sinistra e lo scarica al centro su Diddi, che a sua volta serve Ballerini al limite che cerca la percussione in area, perde palla in un rimpallo ma il pallone finisce tra i piedi di Cocci, che con un piatto secco segna. Le due squadre vanno al riposo sul punteggio di 2-0 per la Grignanese, frutto di un predominio territoriale abbastanza netto. Al rientro dagli spogliatoi la Vaianese si riporta subito in partita con Bertozzi, che ribadisce in rete un tiro respinto di Asara. Lo stesso Bertozzi cerca si sfruttare il momento e calcia dal limite qualche minuto più tardi, ma Ballhysa respinge. I padroni di casa tornano in avanti con Diddi, che controlla e tira, il pallone subisce una deviazione e viene parato in due tempi da Fachin. Al quarto d’ora Asara calcia una punizione dal centro sinistra, costringendo Ballhysa alla parata in tuffo. Al ventiseiesimo la Vaianese resta in dieci in seguito all’espulsione, per doppia ammonizione, di Bertozzi. Qualche minuto più tardi Mannelli chiude definitivamente i conti su calcio di punizione dal settore destro dell’area di rigore, insaccando in modo perfetto il pallone in rete. Due minuti più tardi si ristabilisce la parità numerica con l’espulsione di Allori, anch’egli per doppia ammonizione. L’ultima occasione della partita è di Asara, che vede il proprio tiro dalla distanza deviato in angolo. La partita termina così 3-1, risultato frutto del dominio netto della Grignanese nel primo tempo e dell’equilibrio nella ripresa.
Calciatorepiù: nella Grignanese prove importanti di Diddi e Ballerini, mentre nella Vaianese Asara e Bertozzi, anche se quest’ultimo macchia la propria prestazione con il cartellino rosso.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social