Allievi B: Grignanese – Maliseti 0-3

. . Nessun commento:
GRIGNANESE: Lombardi, Bilancia, Costanzo, Castellani, Puliti, Magni, Pierattini, Franchi, Pecchioli, Tufa, Diodato. A disposizione: Tringali, Caramazza, Moradei, De Filippo, Siracusa, Bambini, Rizzo. All. Ferri
MALISETI: Chiavacci, Erico, Manetti, Pau, Cicciarella, Mangani, Caggianese, Konica, Giandonati, Pacini, D’Aloisio. A disposizione: Oltremari, De Santis, Magazzini. All. Bruscoli
Arbitro: Luchetti di Prato
Reti: 3’, 81’, 83’ Caggianese

Avvio di partita favorevole al Maliseti, che dopo soli tre minuti sblocca il risultato grazie a Caggianese, pronto nello sfruttare un’avventurosa uscita di Lombardi e a mettere il pallone nella porta lasciata sguarnita. Il gol subito a freddo taglia le gambe alla Grignanese, che impiega una decina di minuti per rendersi pericolosa in attacco; al decimo minuto di gioco, infatti, Diodato sulla destra salta due uomini e serve Pierattini sul primo palo, che però non riesce a concludere grazie alla chiusura in extremis di Manetti. Il Maliseti ha il pallino de gioco e a cavallo della mezzora prova più volte a segnare il secondo gol, ma la difesa di casa resiste alle sfuriate amaranto. In chiusura di frazione, nel giro di un minuto entrambe le formazioni sfiorano il gol: prima Tufa serve Pecchioli in area, il quale però non riesce a tirare perché viene anticipato da un difensore che chiude in angolo; il tiro dalla bandierina non viene sfruttato dai padroni di casa e diventa buono per gli ospiti che ripartono in contropiede presentandosi davanti a Lombardi con Caggianese, ma il suo tiro viene parato in due tempi dal portiere. Nella ripresa il Maliseti riprende dove aveva chiuso il primo tempo, cioè in attacco, e al decimo colpisce la traversa con un tiro di Giandonati. Continuano a premere gli ospiti e si rendono ancora pericolosi con una punizione di Pacini, ben parata a terra da Lombardi. Alla mezzora torna a farsi vedere in attacco la Grignanese, che prova a rendersi pericolosa con Diodato, ma il suo tiro viene parato da Chiavacci. Altre occasioni per il Maliseti con Pacini, tiro smanacciato in angolo, e Giandonati, conclusione respinta bene da Lombardi; i padroni di casa, invece, provano a pareggiare con una punizione di Diodato dal centrosinistra, ma il suo tiro è facile da parare per Chiavacci. Negli ultimi tre minuti di partita Caggianese si scatena e rende più pesante il passivo con due tiri da fuori area che non lasciano scampo al portiere avversario, fissando il risultato sul definitivo 3-0.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social