Allievi B: Mezzana - Grignanese 0-2

. . Nessun commento:
MEZZANA: Piccioni, Nocenti, Zitelli, Fabbricini, Viola, Gabrielli, Russo, Di Gennaro, Baragli, Bellomio, Mauro. A disposizione: Lustrini, Ferraioli, Guarino, Mugnaini, Vicari, Laurini. All. Tatti
GRIGNANESE: Lombardi, Bilancia, Rizzo, Castellani, Puliti, Tufa, Pierattini, Franchi, Pecchioli, Costanzo, Algerino. A disposizione: Molinaro, Tringali, Caramazza, Bambini, De Filippo, Siracusa, Moradei. All. Ferri
Arbitro: Condello di Prato
Reti: 18’, 27’ Pierattini

L’inizio della partita è positivo per la Grignanese, che prova subito a creare problemi alla difesa locale; prima Algerino tira forte ma centrale, poi Pecchioli calcia fuori di poco. I padroni di casa si fanno vedere in avanti al quarto d’ora di gioco con un colpo di testa a lato di Di Gennaro. Al 18’ il risultato si sblocca: Pecchioli sulla sinistra crossa al centro, Algerino è sulla traiettoria ma non riesce a deviare in rete, cosa che invece Pierattini fa, portando in vantaggio i suoi. La reazione del Mezzana è debole e si palesa nella semirovesciata di Mauro, ampiamente a lato. Alla prima occasione buona la Grignanese raddoppia, di nuovo con Pierattini, bravo a sfruttare un errore della difesa e a scavalcare il portiere in uscita con un pallonetto. Il secondo gol segnato dà una certa tranquillità agli ospiti, che riescono a tenere il risultato fino all’intervallo anche grazie al buon intervento di Lombardi sul tiro da fuori area di Di Gennaro. La ripresa si apre con una grande occasione per il Mezzana: calcio d’angolo dalla destra, la difesa respinge ma Di Gennaro stoppa e tira dal limite chiamando Lombardi al grande intervento in due tempi. Passa una decina di minuti e si ripete il duello fra Di Gennaro e Lombardi, che ancora una volta riesce a sbarrare la via della rete al numero otto locale. A cavallo della mezzora momento favorevole al Mezzana, che cerca di accorciare le misure prima con Nocenti, poi con Baragli ed infine con Mauro, ma in tutte e tre le azioni manca la precisione giusta per insaccare la sfera in rete. A pochi minuti dal fischio finale Lombardi compie un’altra bella parata, stavolta su Nocenti, che riceve da Guarino e a tu per tu con il portiere si fa ipnotizzare. Partita che finisce 2-0 per gli ospiti, bravi a concretizzare le occasioni avute e a mantenere la porta inviolata; per i padroni di casa, invece, in evidenza Di Gennaro, che nonostante la buona volontà non è riuscito a superare un Lombardi in giornata.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social