Allievi B: Grignanese - Olimpia Quarrata 1-2

. . 1 commento:
GRIGNANESE: Lombardi, Bilancia, Costanzo, Castellani, Puliti, Franchi, De Filippo, Pierattini, Rizzo, Pecchioli, Algerino. A disposizione: Roncolini, Siracusa, Moradei, Caramazza, Bambini, Baggiani. All. Ferri
OLIMPIA QUARRATA: Salsano, Venturi, Bacci, Niccoli, Mancini, Belliti, Campana, Igli, Ramazzani, Maccioni, Mallay. A disposizione: Gervasi, Trinci, Ferraina, Monaco, Nieri, Di Mauro, Ladiò. All. Di Caro
Arbitro: Andreano di Prato
Reti: 8’ Pecchioli, 44’ Mallay (rig.), 47’ Mallay.

Al “San Pietro” di Grignano si affrontano Grignanese e Olimpia Quarrata; dopo una prima fase di studio, i padroni di casa al primo affondo colpiscono: Costanzo scende sulla sinistra saltando tre uomini, entra in area e serve un liberissimo Pecchioli appostato sul secondo palo, tiro piazzato e pallone in rete. Gli ospiti provano subito a reagire con Mallay, su cui interviene ottimamente Castellani a chiudere al momento del tiro. Al quarto d’ora Costanzo batte una punizione dalla trequarti, sul pallone interviene Pecchioli di testa, ma il suo tiro è debole e viene parato senza problemi da Salsano. A cavallo della mezzora il Quarrata si fa vedere in avanti per tre volte: prima ci prova Belliti, tiro debole che finisce a lato, poi Bacci, che con un tiro cross da centrocampo per poco non inganna Lombardi, infine Ramazzani, che arrivato a tu per tu con Lombardi cerca il secondo palo, ma il portiere locale si oppone con una bella parata in due tempi. Sul finire di tempo ci prova Algerino, ma al momento della conclusione viene anticipato dal portiere in uscita. I primi sette minuti del secondo tempo stravolgono la storia della partita. Al 4’ Mallay viene travolto in area da Lombardi e l’arbitro indica il dischetto, su cui va lo stesso Mallay che segna pareggiando il risultato; al 7’ ancora Mallay riceve un lancio dalle retrovie, Lombardi in uscita gli rinvia addosso e Mallay deposita il pallone nella porta sguarnita per il 2-1 ospite. L’uno-due del Quarrata taglia un po’ le gambe ai padroni di casa, che tornano a farsi vedere in avanti dopo una decina di minuti con Algerino, che manda alto da buona posizione. Al 21’ la Grignanese può usufruire di un calcio di rigore dopo un fallo in area su Algerino; sul dischetto va Puliti che però si fa ribattere il tiro. Il rigore sbagliato dà l’input giusto ai padroni di casa, che continuano a premere alla ricerca del meritato pareggio, ma sia la poca precisione, sia la sfortuna (traversa di Algerino) non rendono possibile il gol del 2-2. L’ultima occasione della partita è per il Quarrata, ancora con Mallay, che anticipa Lombardi in uscita, il pallone rotola verso la rete ma un intervento in extremis di Caramazza evita il gol del 3-1.

1 commento:

Cantera Social