Terza Categoria: Grignanese - Atletico Calenzano 1-2

. . Nessun commento:
GRIGNANESE: Biancanelli, Gambassi, Albore, Casini, Nucci, Rossi, Di Rocco, Carpino, Biagioni G., Biagioni D., Vitali. A disposizione: Ballhysa, Batisti, Baracchi, Bondi, Fontani, Piscione. All. Abatangelo
ATL.CALENZANO: Gamannossi, Baldini, Galletti, Meoni, Pelini, Rachini, Rossi, Inguscio, Berti, Marchi, Zekaj. A disposizione: Fioravanti, Natali Ri., Sassi, Biancalani, Natali Ro., Vivenzio, Petani. All. Dei
Arbitro: Misson di Prato
Reti: 2’ Marchi, 11’ Berti, 31’ Fontani rig.

La partita subito in discesa per l’Atletico Calenzano, che già al secondo minuto si trova in vantaggio grazie al gol di Marchi, che sfrutta un rinvio errato di Biancanelli e mette dentro a porta vuota. La Grignanese subisce il colpo ma prova subito a pareggiare i conti: Vitali crossa al centro, il portiere smanaccia in uscita, il pallone arriva così a Carpino che tira, ma la difesa libera e sventa il pericolo. Passa un minuto e gli ospiti raddoppiano con Berti, che riceve in area una bella palla da Zekaj e con un tiro a incrociare batte per la seconda volta Biancanelli. I padroni di casa provano a reagire e costruiscono una bella azione con Casini che suggerisce per Vitali, che vince un contrasto e tira, trovando però un attento Gamannossi che respinge in angolo. Intorno alla mezzora un’occasione per parte; per la Grignanese ci prova Biagioni D. su punizione ma Gamannossi para facile, mentre per l’Atl.Calenzano Rachini manda a lato di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 31’ Casini s’infila in area di rigore e viene steso; per l’arbitro e calcio di rigore. Sul dischetto va Fontani che spiazza l’estremo difensore e segna.
Nella ripresa dopo trenta secondi Fontani potrebbe pareggiare i conti, ma calcia addosso al portiere da buona posizione. La partita cala di ritmo, la Grignanese cerca di trovare la via della rete, ma lo fa in modo confuso, dall’altra parte l’Atl.Calenzano cerca di addormentare la partita puntando a contenere le sortite avversarie. Al 9’ altra occasione per Fontani, che devia debolmente un cross basso di Vitali. Una decina di minuti più tardi ci prova Marchi dai venti metri, ma il suo tiro finisce alto. Alla mezzora l’ultima vera occasione della partita: una punizione di Rossi da centrocampo diventa buona per Piscione, che da dentro l’area colpisce di testa, mandando però il pallone tra le braccia di Gamannossi che para. La partita termina 2-1 per l’Atl.Calenzano, una vittoria costruita nei primi dieci minuti di partita e poi difesa per i restanti ottanta; la Grignanese dopo aver accorciato le distanze ha fallito almeno due occasioni per pareggiare, risultato che tutto sommato sarebbe stato più giusto.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social