Terza Categoria: Grignanese - Mugello 2001 Vicchio 1-0

. . Nessun commento:
GRIGNANESE: Biancanelli, Baracchi, Gambassi, Carpino, Masoni, Biancalani, Viola, Di Rocco, Biagioni, Bondi, Piscione. A disposizione: Ballhysa, Albore, Nucci, Batisti, Fantoni, Vitali, Fontani. All.: Abatangelo
MUGELLO 2001 VICCHIO: Fanizza, Capecchi, Sbarzagli, Nati, Pali, Bigalli, Bartolini, Petti, Autolitano, Trafeli, Zeneli. A disposizione: Zagli, Zeneli, Carlucci, Carotti, Cerbai, Masini. All.: Goti
Arbitro: Lastrucci di Prato
Rete: Biagioni

L’undicesima giornata di campionato porta una novità sulla panchina della Grignanese, in quanto su essa non siede più Casini ma bensì Abatangelo. I locali partono subito forte e intorno al 20’ vanno vicinissimi al vantaggio, ma la conclusione di Carpino finisce sul palo. Il Mugello si rende pericoloso sulle ripartenze, affidate perlopiù al velocissimo Nati, che con le sue discese provoca più di un affanno alla difesa di casa, e con gli attaccanti Zeneli e Autolitano, che vedono i propri tentativi fermati dall’attento Biancanelli. La prima frazione termina con il Mugello in crescita e la Grignanese in leggero affanno dopo una buona parte di gara trascorsa nella metà campo avversaria. La ripresa inizia subito con un altro legno per la Grignanese, stavolta colpito da Masoni su azione di calcio d’angolo; al quarto d’ora, però, la Grignanese passa in vantaggio: palla in profondità per Piscione, che va sul fondo e mette al centro, dove arriva Biagioni che anticipa il diretto marcatore e mette alle spalle di Fanizza.  Il vantaggio dà una certa tranquillità ai padroni di casa, che si difendono e cercano subito il lancio in profondità per gli scattanti Viola e Fontani. Il Mugello dal canto suo cerca di riportare il punteggio in parità, ma al momento della conclusione manca la giusta lucidità per colpire. Intorno alla mezzora azione dubbia nell’area di rigore della Grignanese, dove Zeneli scatta sul filo del fuorigioco e si trova davanti Biancanelli, che per evitare il gol lo contrasta in modo falloso: sarebbe calcio di rigore ma il sig.Lastrucci decide diversamente e lascia proseguire. A questo punto la partita vede la Grignanese rintanata in difesa a difendere il risultato, cercando comunque il contropiede, e il Mugello che cerca il gol del pareggio, gol che non arriva, permettendo quindi alla Grignanese di fare suoi i tre punti e vincere la prima partita in campionato.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social