Terza Categoria: Rinascita Doccia - Grignanese 0-0

. . Nessun commento:
RINASCITA DOCCIA: Biagini, Dolfi, Abrans, Crucetti, Moscatelli, Pasqualetti, Mengoni, Nucciotti, Manetti, Finiguerra, Braschi. A disposizione: Barbone, Bellanti, Bellucci, Pierattini, Tirinnanzi, Gigli, Chini. All.: D’Effremo
GRIGNANESE: Biancanelli, Gambassi, Albore, Masoni, Baracchi, Rossi, Viola, Casini, Troia, Scardamaglia, Vitali. A disposizione: Ballhysa, Nucci, Di Rocco, Piscione, Rosati, Carpino, Fontani. All.: Casini
Arbitro: Salusest di Firenze

Sul sintetico di Doccia si sfidano i padroni di casa del Rinascita Doccia e la Grignanese, due squadre che risiedono nei bassifondi della classifica. Il primo tempo di gioco offre ben poco agli spettatori presenti, in quanto le due squadre si annullano reciprocamente a centrocampo e raramente arrivano alla conclusione. Al 9’ ci prova Manetti dalla lunga distanza, ma il suo tentativo non impensierisce più di tanto Biancanelli che para senza problemi. Al 16’ gli ospiti ci provano con Casini, ma il suo tiro finisce a lato di molto. Poco prima della fine del primo tempo ci prova Braschi dalla distanza, ma il suo tiro finisce fuori.
La ripresa inizia con un altro ritmo ed al 15’ entrambe le squadre potrebbero passare in vantaggio: prima Baracchi raccoglie il pallone al limite dell’area e tira, trovando però pronto Biagini, che rilancia e pesca Braschi in velocità, che dal limite dell’area cerca il diagonale vincente, ma Biancanelli si oppone e respinge. Al 22’ grande occasione non sfruttata da Troia, che scarta Biagini in uscita, ma si allarga troppo e non riesce a segnare a porta sguarnita. Al 28’ altra grande occasione per gli ospiti: Fontani se ne va sulla sinistra e mette in mezzo per Troia che batte a rete, ma Biagini respinge il pallone, che arriva sui piedi di Casini che tira a botta sicura, ma i difensori respingono sulla linea. Al 40’ i padroni di casa tornano a farsi vedere con Finiguerra, ma il suo sinistro finisce fuori. Al 44’ terza grande occasione per la Grignanese, stavolta con Rosati, che da pochi passi manda alto. Al 5’ minuto di recupero il Rinascita Doccia conquista una punizione dalla trequarti con cui poter mettere a segno il colpaccio, ma il pallone dopo una mischia arriva a Crucetti che spara alle stelle dall’altezza del dischetto. La partita finisce qui, con due squadre che si sono annullate nella prima frazione, mentre nella seconda le occasioni sono dalla parte della Grignanese, ma il risultato non è cambiato.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social